INTOLLERANZE ALIMENTARI - BIOS S.r.l. Laboratorio Analisi Cliniche - COSENZA
17204
post-template-default,single,single-post,postid-17204,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-sans serif studio,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

INTOLLERANZE ALIMENTARI

Condividi su:

L’intolleranza alimentare è una reazione dell’organismo all’assunzione prolungata nel tempo di alcuni alimenti verso cui si è sviluppata l’ipersensibilità.  A differenza delle allergie alimentari, con le quali spesso vengono confuse, questa reazione non attiva il sistema immunitario con i suoi anticorpi; inoltre è meno severa, si manifesta gradualmente ed è proporzionale alla quantità dell’alimento che viene ingerito.

Può non essere facile evidenziare un rapporto diretto tra sostanza scatenante e reazione stessa, che può manifestarsi a distanza di tempo e interessare qualsiasi apparato del nostro organismo.

Le intolleranze alimentari possono causare vari disturbi ricorrenti e persistenti, soprattutto a livello gastrointestinale, dermatologico o respiratorio quali:

  • Cefalee
  • Emicranee
  • Sonnolenza
  • Affaticamento
  • Riniti
  • Sinusiti
  • Bronchiti
  • Asma
  • Eczema
  • Orticaria
  • Acne
  • Dermatiti
  • Gonfiore e dolore addominale
  • Colon irritabile
  • Gastrite
  • Cistiti ricorrenti
  • Candidosi
  • Mialgie e Crampi
  • Tendenza agli strappi
  • Dolori articolari
  • Artriti

L’accertamento delle intolleranze alimentari avviene con un test di laboratorio che richiede un semplice prelievo di sangue da effettuare presso il nostro laboratorio.

Il test IgG Screen 90

Il test IgG Screen 90 si basa su una metodica ELISA, altamente standardizzata, e va ad indagare su ben 90 alimenti che possono disturbare il nostro organismo.