fbpx

Le Aree Applicative

LE AREE APPLICATIVE DEL LABORATORIO

Il laboratorio analisi cliniche BIOS, accreditato con il Sistema Sanitario Regionale, offre prestazioni di diagnostica strumentale, spaziando dagli esami più comuni a quelli più specialistici.

CHIMICA CLINICA

Si occupa della valutazione dei parametri biochimici e di una loro eventuale alterazione patologica all’interno dei liquidi biologici (sangue e urine). Dai valori ottenuti, il medico potrà poi essere in grado di effettuare una diagnosi, combinandoli con eventuali altri controlli specialistici.

EMATOLOGIA E COAGULAZIONE

L’ematologia si occupa della valutazione della composizione fisiologica del sangue e, delle eventuali, patologie legate ad esso.
La coagulazione, invece, ha lo scopo di monitorare l’attività di coagulazione del sangue, cioè il processo di arresto di una emorragia che si innesca a causa di una ferita.

TERAPIA ANTICOAGULANTE ORALE (TAO)

La TAO costituisce un trattamento molto importante per la cura e la prevenzione delle malattie a carattere tromboembolico e della patologia vascolare in genere.
Il laboratorio BIOS è iscritto alla FCSA (Federazione Centri per la diagnosi della trombosi e la Sorveglianza delle terapie Antitrombitiche) come centro autorizzato per la terapia TAO.

MICROBIOLOGIA

Si occupa dell’identificazione e tipizzazione dei microrganismi patogeni all’interno dei liquidi biologici, che rappresentano la causa delle più comuni infezioni cui è soggetto l’uomo.

SIEROLOGIA INFETTIVA

Si occupa della diagnosi delle principali malattie infettive presenti nell’uomo attraverso l’identificazione degli anticorpi ad esse correlati.

ENDOCRINOLOGIA

Si occupa dello studio degli ormoni e delle relative ghiandole che li producono.

MARKERS TUMORALI

Si occupa del dosaggio di quelle proteine che aumentano, in modo particolare, in presenza di neoplasie.

ALLERGOLOGIA E INTOLLERANZE

Si occupa del dosaggio degli anticorpi responsabili di reazioni allergiche e intolleranze alimentari.

CITOLOGIA

Si occupa dello studio delle cellule provenienti dai liquidi biologici (urina, espettorato, ecc.) o di sfaldamento (cervice uterina) per valutare anomalie dovute alla presenza di lesioni pre-tumorali e/o tumorali.

TOSSICOLOGIA E FARMACOLOGIA

Si occupa della valutazione dei livelli ematici di droghe d’abuso e di farmaci, per il follow up dei pazienti sotto terapie farmacologiche.